Casella di testo:                                  
                                 












                                        Maghetti, fatine, ...e "satanello"
 
Oramai viviamo in un mondo tutto magico!
La new-age è prepotentemente entrata nei costumi e nella cultura della nostra malata società che, sta inesorabilmente perdendo la sua originaria identità cristiana.
Tutti noi siamo esposti ai condizionamenti, palesi od occulti, attuati dai diabolici diffusori del pensiero e dei concetti della "nuova-era".
Programmi televisivi, film, pubblicità, musica, cartoni animati, videogiochi, ecc., sono accuratamente infarciti di maghi, fatine, spiriti e demoni che,  presentati in maniera subdola ed affascinante, sono sempre portatori di “buoni valori”:…infernali!
 
A farne le spese sono soprattutto i giovanissimi, che imbevuti di questa nuova "magica religiosità", profondamente anticristiana (vedi: harry potter, witch, halloween, magicanti, winx, pokemon, ecc.) divengono come "piccoli occultisti", avvezzi alla superstizione ed alle cose orrende e mostruose, con le nefaste conseguenze che sono sotto i nostri occhi (basta seguire mezz'ora di telegiornale!).
 
Anche la scuola odierna, da brava educatrice, alimenta non poco, questa cascata di "fango magico" che  sommerge i nostri autentici  valori morali.
Così, di recente, alcuni Istituti scolastici hanno adottato, per bimbi di prima elementare, un libro di testo dal fantomatico titolo: "il piccolo Merlin", dove il maghetto è un amico amorevole, portatore di bene, che con la sua magia risolve tutti i problemi della vita, …di riferimenti cristiani: …nemmeno l’ombra!
Bisogna proteggere i nostri piccoli da queste nefandezze e, ritornare alla sana "Tradizione cristiana cattolica", alle buone letture, alle storie divertenti ed educative. Altrimenti si corre il serio pericolo di ritrovarci, tra non molto tempo, a vivere in una società “neo-pagana”, sotto l'abile regia del “principe delle tenebre”!